Technology Services

Go to Cloud 

 

La trasformazione digitale porta alla migrazione verso il cloud 

Fra i vantaggi del cloud troviamo in primo piano la possibilità di offrire un time-to-market più veloce, consumi aaS (as-a-service) e un accesso unico a tecnologie innovative come l'IoT, il Quantum Computing, il Big Data, l'IA e la Blockchain

Per sostenere in modo efficace i percorsi di crescita e diversificazione del business serve una trasformazione digitale che non sia limitata al semplice utilizzo delle tecnologie più moderne - come Internet of Things, Big Data o intelligenza artificiale - ma che sia improntata alla ricerca della migliore efficienza operativa, alla riduzione dei costi, a una maggior flessibilità e agilità verso il cambiamento. 

Questo irreversibile processo di trasformazione digitale è stato ulteriormente accelerato dall’emergenza pandemica, al fine di supportare la nuova realtà dell’hybrid work, e ha indirizzato non solo le agende delle aziende private ma anche quella della pubblica amministrazione, che con il suo programma Strategia Cloud Italia si pone l’obiettivo di fornire un indirizzo strategico per l’implementazione e il controllo di soluzioni cloud nella pubblica amministrazione. 

Il cloud è diventato così integrale nell’erogazione dei servizi verso utenti e cittadini che oggi i relativi cloud provider hanno la necessità di indirizzarne anche le sfide in termini sociali e politici, su tematiche quali la sostenibilità ambientale e la sovranità dei dati.  

Pertanto, le organizzazioni che adottano i modelli cloud devono far fronte a una tripla sfida che riguarda la loro cultura, i processi e le tecnologie.  

 

I vantaggi   

In primis occorre comprendere quali sono i principali benefici da considerare quando si valuta la possibilità di spostare tutti o parte dei carichi di lavoro nel cloud, tramite infrastruttura e servizi offerti da un cloud provider: 

  • Innovazione e decision making facilitati, il cloud abilita innovazione e riduzione dei tempi di decision making, grazie all’accesso immediato alle risorse del cloud, con costi ridotti rispetto alle infrastrutture on-premise. 
  • Flessibilità e scalabilità, le organizzazioni pagano solo per le risorse di calcolo effettivamente utilizzate, la cui configurazione può essere immediatamente cambiata on demand in caso di picchi della domanda o per altre esigenze. Grazie alla presenza globale di alcune piattaforme cloud, è possibile eseguire i carichi di lavoro in posizioni più vicine ai clienti per assicurare prestazioni migliori. 
  • Sicurezza aumentata, molti cloud pubblici hanno funzionalità di sicurezza predefinite e strumenti per la sicurezza cloud specializzati, per assicurare che le risorse di un'organizzazione siano protette. In molti casi, l'applicazione di patch di sicurezza viene eseguita automaticamente dal cloud provider. 
  • Conformità alle normative, il cloud permette alle organizzazioni di garantirsi la compliance alle normative in materia di protezione dei dati (GDPR), continuità operativa (Business Continuity) e Green IT. 
  • Accesso a competenze specifiche e soluzioni IT innovative, il provider di servizi cloud è stimolato a garantire ai clienti i servizi più innovativi, perché su questo si basa il suo business. Il cliente ha anche la certezza di trovare negli interlocutori del provider professionisti con competenze specifiche con cui confrontarsi nella progettazione e definizione della roadmap di migrazione su cloud. 
  • Facilità di sviluppo di nuovi business ed espansione in nuove geografie, la flessibilità delle infrastrutture sostenute dal cloud permette alle organizzazioni di approcciare nuovi mercati-Paese e nuovi business riducendo al minimo rischi e costi. 

 

Il know-how degli esperti di Sopra Steria 

 

In Italia, Sopra Steria presenta una community di professionisti specializzati sulle tematiche di IT & Cloud Transformation, i cui obiettivi si possono sintetizzare in: 


  • Supportare una Value Proposition che veicoli i driver della trasformazione digitale identificati come prioritari. 
  • Effettuare una sintesi tra le esigenze del mercato (business) e le evoluzioni tecnologiche (technology), in modo da individuare priorità e trend. 
  • Coniugare al meglio tra loro le evoluzioni tecnologiche, in termini di paradigmi e pattern, tenendo in conto gli impatti sui processi e gli elementi di Governance dei clienti, all'interno di un framework di Digital Enterprise Architecture. 


Dalla collaborazione tra community e divisioni di business, Sopra Steria ha guidato e accompagnato i propri clienti in progetti di migrazione su Cloud di varia natura, sia per applicazioni legacy da migrare su cloud, sia in scenari Greenfield di progettazione ex-novo di piattaforme e servizi di business cloud-native.