Una nuova applicazione a sostegno di un futuro green  

La direzione intrapresa dal mercato e gli obiettivi istituiti a livello europeo per arrivare a una drastica riduzione delle emissioni dannose sono fattori che spingono sempre più le aziende a implementare al proprio interno processi pensati in ottica green. Per farlo, è fondamentale istituire un piano di sostenibilità che definisca tempistiche e obiettivi da raggiungere per ridurre, passo dopo passo, il proprio impatto ambientale. 

 

Per una visione della sostenibilità a lungo termine

 

Per affiancare le aziende clienti durante tutto il corso di questo delicato iter, il team di esperti di Sopra Steria ha progettato PlanTech, un’applicazione appartenente alla suite Shift2Green sviluppata su piattaforma Salesforce con il fine di supportare i propri interlocutori nel processo di gestione del piano di sostenibilità. 

L’applicazione promuove l’uso di strumenti di collaborazione finalizzati allo scambio di informazioni tra le diverse funzioni aziendali. Il piano di sostenibilità recepisce le indicazioni strategiche degli stakeholder di riferimento e del board interno andando a censire, per ciascun driver di interesse, i potenziali temi da individuare e sviluppare, per una visione della sostenibilità a lungo termine.  


Una volta costruita la matrice di materialità, il focus degli utenti si sposta sui singoli obiettivi ad alto valore sia per gli stakeholder che per l’azienda. Questi rispondono a uno o più SDG (Sustainable Development Goals) tra i 17 previsti dalle Nazioni Unite. Gli obiettivi verranno poi ulteriormente gestiti permettendo agli utenti di business di definire azioni, impegni e KPI di riferimento per i rispettivi target qualitativi e quantitativi.   

Contestualmente alla definizione degli obiettivi (di default è possibile stabilire i target per cinque anni), un consistente layer di reportistica basato su dashboard dinamiche permette a tutti i gruppi di lavoro di monitorare in tempo reale l’andamento a consuntivo del piano precedente e di quello attuale e di mettere in campo, tempestivamente, eventuali azioni correttive per traguardare i nuovi target.  
La gestione dei team può essere strutturata secondo un modello gerarchico che rispecchia i ruoli aziendali. La visibilità delle informazioni aumenta nel passaggio dalla base al vertice della piramide. Il Continous Monitoring dei KPI con vista annuale permette un monitoraggio costante del dato, sino alla data di closing, che di fatto ne determina il consolidamento.   

PlanTech utilizza delle licenze Salesforce di tipo Platform Plus ed è costruita su un modello Low-code altamente scalabile e facilmente adattabile alle esigenze dei singoli clienti. Nella versione base, consente di implementare l’end-to-end del processo di rendicontazione del piano di sostenibilità attraverso una serie di step suggeriti dal sistema e senza la necessità di ulteriori integrazioni con altri sistemi esterni, ipotesi comunque traguardabile attraverso i principali metodi di integrazione. La roadmap evolutiva prevede l’ampliamento delle funzionalità già presenti nell’ambito dei processi di Stakeholder Engagement, Desk Analysis, gestione del Multi-Country (particolarmente utile per clienti di tipo Enterprise) e del Content Management System (comunicazione multichannel).  

 

Contatta l'esperto

Mario Luceri

Mario Luceri

Salesforce Practice Senior Manager